NEGOZI DEL CENTRO E CICLISTI URBANI

Unknown-2

In questo recente  articolo di Varesenews  si segnala una preoccupazione di chi esercita attività commerciale nel centro storico di Varese, viste anche le recenti scomparse di negozi storici. Un ricambio dovuto a variazioni merceologiche è fisiologico, ma un impoverimento del commercio al dettaglio sarebbe invece un fenomeno negativo per la città. Per contrastare questo rischio le misure sono varie e riguardano certamente ambiti diversi.

Noi ciclisti urbani – nel nostro piccolo – ci consideriamo vicini alle ragioni del commercio al dettaglio in città, perché la bici ci consente di spostarci rapidamente nelle vie del centro e di fare acquisti in negozi anche non vicini tra loro,  ad esempio nel tratto lavoro-casa,  e quindi preferiamo questa modalità di fare acquisti rispetto al ricorso ai Centri Commerciali periferici che richiedono l’uso dell’automobile.

In questo articolo di Bikeitalia si parla di alcune esperienze e ricerche su questa questione.

Il nostro   manifesto per Varese   può essere una base di partenza per rafforzare il legame negozi-del-centro e ciclisti-urbani.

LS

 

Unknown-1