Pedalo&Penso

GENOVA LOGO - 1

IL DRAMMA DI GENOVA, I DATI DELL’ISTAT …

Il crollo del Ponte Morandi del 14 agosto ha lasciato tutti sgomenti, solidali con le vittime e con la straordinaria città di Genova, indignati con chi non ha fatto prevenzione.  Sarebbe utile serbare una dose di indignazione e solidarietà anche nei giorni lontani dal disastro immane, quando cala l’emozione collettiva ma rimane una realtà descritta dalla statistica. Lo rammenta con giuste parole  Massimo,  in questa…

Leggi tutto
COLVILLE - 1

IL SIGNORE DELLE BICI

Qui sotto riportiamo il testo di una intervista di Mara Accettura a Mikael Coalville-Andersen che ha creato la società Copenhagenize per diffondere nel mondo il modello di traffico sostenibile a due ruote. L’intervista è comparsa sul supplemento  D de La Repubblica di sabato 4 agosto 2018, nella rubrica “Futuro Urbano” ******* “ Mikael Colville-Andersen ha attraversato 65 città del mondo in bicicletta….

Leggi tutto
DONNE 1

LA FORZA DELLE DONNE

La forza delle donne si manifesta in tanti modi, anche pedalando su una bici. Nel mondo amatoriale sono una ammirevole minoranza, nel ciclismo di vertice hanno coraggio e abilità tanto quanto gli uomini, anche se sono meno celebrate dai mezzi di comunicazione.   Qui però vogliamo ricordare due fatti americani che non riguardano eventi sportivi, e omaggiare le due protagoniste:…

Leggi tutto
CICLOPEDIA - 1

CICLOPEDIA, per veri curiosi di ciclismo

Ciclopedia – guida infografica al ciclismo (*) è un recente libro che utilizza la tecnica dell’infografica per spiegare curiosità e fatti del ciclismo su strada e su pista. Ottimo per chi è interessato a questo sport anche senza esserne un patito. Ad ogni giro di pagina si trova un capitolo nuovo, si può saltare qua e là in un modo…

Leggi tutto
sicurezza traffico - 1

SICUREZZA, A MILANO E NELLE CITTA’ TRAFFICATE …

A Milano il 7 luglio scorso un (altro) ciclista è morto in un incidente.  Come reazione c’è stato un Flash-Mob di centinaia di ciclisti sotto Palazzo Marino e la solita abbondanza di commenti. Qui segnaliamo due interventi ben ragionati, quindi utili per chi vuole farsi una opinione solida: quello di Guia Biscaro, presidente di Fiab Milano – Ciclobby, e quello…

Leggi tutto
FC ALTRE

IL MARITO E LA MOGLIE SCOMPARSA

Questa sotto è una storiella che gira da un po’ sul web. Ce la siamo passata noi amici (e amanti) della bici, perché fa ridere certo, ma forse anche perché contiene qualche elemento di verità ….   👦 marito: mia moglie è sparita!!! Ieri é andata a far shopping e non è ancora tornata a casa!!! – La polizia chiede…

Leggi tutto
FC DETAIL 1

HAIKU IN BICICLETTA

HAIKU IN BICICLETTA è il titolo di un libro di Haiku creati da Pino Pace, editore Notes Edizioni, con fotografie in bianco&nero di Enrico Martino. Questi riportati sotto sono una piccolissima selezione. I due video, invece, sono una realizzazione del 2015 della Carbonaraproductions di Milano (Arsenio,Francesco,Tommaso), in esclusiva per Ciclocittà. (L’Haiku è un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo. Generalmente è…

Leggi tutto
einstein-1

VADO IN BICI PER …

“La bicicletta è un mezzo così efficiente per andare dal punto A al punto B che a volte dimentichiamo che possiamo usarla anche per gironzolare senza meta. Come dice un vecchio proverbio zen:”Vado in bicicletta per andare in bicicletta”. Chissà quante volte, da piccoli, avete inforcato la bici, annunciando: “Vado a farmi un giro !”, e vi siete lasciati guidare…

Leggi tutto
illich - 1

IVAN ILLICH E LA SOCIETA’ DEL “TROPPO”

“Elogio della bicicletta“ (*) di Ivan Illich (1924-2002, libero pensatore, “anti-sistema” diremmo oggi) è uno di quei libri che ho letto molto tempo dopo l’acquisto in libreria. Ne ero un po’ diffidente, ma sbagliavo.  Scritto nel 1973 (titolo: Energie et équité), tratta in modo profetico di problemi con i quali siamo ancora oggi drammaticamente alle prese, ovvero le interconnessioni tra libertà…

Leggi tutto
Unknown (2)

UNA VERA ESPLORATRICE IN BICICLETTA

Tanti progettano e realizzano viaggi per il mondo in bicicletta, ma quello di Mila Brollo, 58 anni, affetta da diabete, madre di tre figli, che ha preso 2 mesi di aspettativa non retribuita dal lavoro per percorrere 2.000 km da Gemona del Friuli a Lampedusa, è davvero particolare. I dettagli sono sul sito dell’Ansa: il Viaggio di Mila. Il suo non è…

Leggi tutto