CICLABILITA’ VARESINA

planimetria indicativa

La Regione Lombardia mette a disposizione dell’Area Metropolitana di Milano, dei capoluoghi di provincia e dei comuni superiori ai 30.000 ab., la somma di 20 milioni di euro  del Fondo Europeo POR-FESR 2014-2020 (qui) con l’obiettivo di:

–        diffondere, in ambito urbano e metropolitano, l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani e per il tempo libero,

–        sostenere la realizzazione di interventi di completamento della rete ciclabile di livello regionale nonché di tratti ciclabili delle reti locali, collegati ai nodi della mobilità collettiva (stazioni  ferroviarie).

Un’occasione imperdibile anche per dare impulso alla mobilità ciclistica varesina e contemporaneamente fare del capoluogo un nodo di promozione e attrazione del cicloturismo nell’ambito del nord varesotto e verso la Svizzera.

Il comune di Varese è lambito infatti da due percorsi della rete regionale (P.R.M.C.):

  • il PCIR n. 2 – Pedemontana Alpina – che coinvolge la ciclabile del lago di Varese interconnessa anche con il PCIR n. 1 – Ticino;
  • il PCIR n. 16 – Valle Olona (ovvero  ciclovia internazionale della Valmorea).

FIAB Ciclocittà ha segnalato all’Amministrazione  Comunale le seguenti opportunità che dovrebbero essere prese in considerazione:

  1. A) la realizzazione di un collegamento tra la città/stazioni e la ciclabile del lago,
  2. B) per il percorso della valle Olona la realizzazione di un brevissimo ma strategico tratto tratto di pista sull’ex-ferrovia della Valmorea tra Mulini di Gurone e il comune di Lozza, che ha in programma di dare continuità alla ciclabile che oggi si ferma a Castiglione Olona, superando il nodo della  Pedemontana in zona Ponte di Vedano con opere di compensazione previste dal progetto autostradale;
  3. C) sempre in connessione con  il PCIR n 16, infine potrebbe essere colta l’occasione per dare concretezza e prospettiva al percorso ciclabile in valle Olona – via Peschiera (progetto MOSLO), indicato dallo stesso piano comunale tra le piste ciclabili di ambito sovracomunale  (PMC).